L’utilizzo dei fiori di bach nella pratica estetica

Indietro

L’utilizzo dei fiori di bach nella pratica estetica



PRESENTAZIONE E FINALITA’: la “Floriterapia” appartiene al gruppo delle discipline bio-naturali. Lo scopo dei Fiori di Bach è di agire sui campi energetici sottili dell’uomo riportandoli in equilibrio, al fine di promuovere e conservare lo stato di benessere generale. Scopo del corso è comprendere le profonde relazioni che intercorrono tra corpo, mente e spirito, integrandole con le leggi della Natura, riportando il tutto nella pratica estetica. Gli inestetismi cutanei possono essere letti come manifestazioni esteriori di uno squilibrio energetico che può coinvolgere i piani sottili della mente e dello spirito. Applicati localmente, così come nell’assunzione orale, i Fiori, entrano in risonanza con i campi energetici, aiutando a ripristinare il loro equilibrio in modo da attivare i centri energetici dell’organismo e armonizzare i vari sistemi fisiologici.
 
PROGRAMMA DEL CORSO:

  • Fondamenti teorici della Fitoterapia
  • Campi vibrazionali ed elettromagnetici
  • Il principio “Transpersonale”
  • Floriterapia e Psicosomatica
  • Inestetismi cutanei e Floriterapia
  • Approccio teorico e pratico al trattamento floriterapico
  • Utilizzo dei Fiori nei cosmetici
  • Il colloquio con la cliente
 
COSA OCCORRE PORTARE ALLE LEZIONI:
  • Quaderno per appunti
  • Dispensa: verrà consegnata a inizio corso e si prega di portarla con sé durante le lezioni successive.

Vedi anche

Sezioni collegate

La riflessologia plantare nella pratica estetica

Visualizza